ASSOCIAZIONE NAZIONALE GIORNALISMO SCOLASTICO

TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL NOSTRO RAGGIO DI LUCE - NEWS

Il Nifo alle semifinali delle “Olimpiadi di Italiano”

DI: LA REDAZIONE

Lunedì 11 marzo 2019 sei alunni dell’I.S. “Agostino Nifo”, Alberto Verrengia e Martina Rocco del Liceo Classico e Andrea Cresci, Leonardo Giacometti, Leonardo Ricciardi e Rachele Angelino del Liceo Scientifico, hanno partecipato alle semifinali delle “Olimpiadi di Italiano” presso il Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Mondragone, individuato come sede dalla referente regionale Prof.ssa Anna Morvillo, in quanto vincitori nella fase preliminare della competizione, svoltasi in sede nei giorni 5 e 6 febbraio scorsi, a cui avevano preso parte tutti gli allievi delle classi seconde e quinte dei tre indirizzi, invitati e iscritti dalla Prof.ssa Maria De Angelis, referente d’istituto per il progetto. La prova, composta da 20 domande alle quali rispondere entro 90 minuti, si è svolta dalle 9 alle 10.30 per la categoria Junior, propria del primo biennio, a cui appartengono Alberto, Leonardo e Leonardo, e dalle 11.30 alle 13.00 per la categoria Senior, propria del secondo biennio e del quinto anno, a cui appartengono invece Andrea, Martina e Rachele.

Le Olimpiadi di Italiano, rivolte a tutti gli istituti secondari di secondo grado, che possono stabilire autonomamente i criteri per la selezione dei partecipanti, si propongono di incentivare e approfondire lo studio della lingua italiana, elemento essenziale della formazione culturale di ogni studente e base indispensabile per l’acquisizione e la crescita di tutte le conoscenze e le competenze; sollecitare in tutti gli studenti l’interesse e la motivazione a migliorare la padronanza della lingua italiana; promuovere e valorizzare il merito, tra gli studenti, nell’ambito delle competenze linguistiche in Italiano. La manifestazione, indetta dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e giunta quest’anno alla IX Edizione, è inserita nel Programma annuale di valorizzazione delle eccellenze per l’a. s. 2018-19. Essa si svolge in collaborazione con il Ministero per gli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale (MAECI) e gli Uffici Scolastici Regionali, con la collaborazione scientifica dell’Accademia della Crusca, dell’Associazione per la storia della lingua italiana (ASLI), dell’Associazione degli Italianisti (ADI), con l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica, con la partecipazione del Premio Campiello Giovani e in partenariato con la RAI, che svolge il ruolo di Main Media Partner dell’iniziativa e attua la copertura mediatica attraverso RADIO3, RAI Cultura e RAI Italia. Le scuole iscritte quest’anno sono 1273, con un totale di 69253 studenti. Nella sua fase finale, la competizione si colloca nell’ambito di una più ampia iniziativa culturale di valorizzazione della lingua e della letteratura italiana intitolata “Giornate della lingua italiana”. E a noi non resta che incrociare le dita in attesa degli esiti della prova svolta da Alberto, da Andrea, da Leonardo, da Martina e da Rachele, oltre che congratularci con loro per aver conseguito l’accesso a questa ragguardevole tappa.