ASSOCIAZIONE NAZIONALE GIORNALISMO SCOLASTICO

TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL GIORGIALINO

Dov’è finita la nostra umanità?

DI: Vivyan Vella

Dov’è finita la nostra umanità? Vorrei proprio che qualcuno mi rispondesse! In questi giorni stiamo assistendo a delle scene quasi apocalittiche. Che fine ha fatto la paura del Covid-19? L’uomo sta tornando a far prevalere il suo lato malvagio? Ieri sera ho appreso una notizia assurda: un’elefantessa è stata crudelmente assassinata in un villaggio dell’entroterra indiano. A causa della carestia molti animali in quella zona rischiano la vita per cercare un po’ di cibo e  si spingono ad entrare nei villaggi. Gli abitanti per paura compiono gesti estremi per scacciarli. Questa volta però si sono spinti ben oltre i limiti del buon senso: hanno dato da mangiare al povero animale della frutta con dentro dei petardi, che le hanno distrutto la bocca e ustionato il corpo. Nonostante fosse gravemente ferita, non ha fatto nessun male agli abitanti e non ha distrutto nessuna casa, si è diretta al fiume per cercare un po’ di sollievo. La cosa più grave è che l’elefantessa aspettava un cucciolo, che avrebbe dato alla luce tra qualche mese. Alcuni testimoni raccontano che l’animale era più preoccupata per il cucciolo che aveva in grembo, che per il suo stesso dolore. Alcuni abitanti hanno cercato di prestarle soccorso, ma ormai non c’era più nulla da fare. È morta prima che arrivassero i soccorritori. Ecco, è questo il modo in cui l’uomo vuole riconquistare gli spazi riguadagnati in quest’ultimo periodo  dalla natura?  È come se i tre mesi di clausura, che abbiamo trascorso sperando di tornare a respirare, siano stati cancellati in mezzo secondo. Un virus ci ha costretti a restare a casa per salvare le nostre vite. E l’abbiamo fatto con spirito di sacrificio. Ma la natura come potrà difendersi dalla malvagità dell’uomo? Perché, purtroppo, nessuno mai potrà trovare un vaccino per debellare il male che è capace di compiere. Spero che la mia generazione possa in qualche modo fermare ogni tipo di violenza: sulle donne, sugli animali, su chi è diverso da noi.  Riflettiamo! Non restiamo indifferenti!