ASSOCIAZIONE NAZIONALE GIORNALISMO SCOLASTICO

TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

JANNUZZI DI DONNA NEWS

Il profumo delle viole di Liliana D’Angelo

DI: Mariangela Di Schiena

di Antonio Tammaccaro – Sabato 30 marzo 2019, nell’Auditorium del plesso “Aldo Moro”, gli alunni delle classi terze della Scuola Secondaria di primo grado hanno incontrato la professoressa Liliana D’Angelo, autrice del libro di narrativa “Il profumo delle viole”, romanzo ambientato nella Germania nazista, che ha come protagonista la vicenda della giovane Judith e di un’intera famiglia, dalle prime avvisaglie dell’insorgere dell’antisemitismo nella Germania hitleriana, fino alla soluzione finale nei campi di concentramento. È una storia toccante e coinvolgente, che ci mette in contatto diretto con la tragedia della Shoah, facendo però emergere i valori della vita, dell’amore, della resistenza alla violenza. L’incontro si è aperto con una breve intervista all’autrice: Liliana D’Angelo ha parlato un po’ di sè, della sua formazione e delle sue prime esperienze di scrittura. Dopodiché i ragazzi le hanno mostrato delle presentazioni in power point e delle riflessioni sul tema del libro. Nella parte finale gli studenti hanno potuto porre alla professoressa D’Angelo delle domande e hanno anche avuto l’occasione di farsi autografare la propria copia del romanzo. L’incontro si è concluso con la presentazione dell’ultima pubblicazione dell’autrice, dal titolo “Corri più veloce del vento”. Ringraziamo la professoressa D’Angelo per la disponibilità e la sensibilità dimostrata.