ASSOCIAZIONE NAZIONALE GIORNALISMO SCOLASTICO

TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

A NOI LA PAROLA

Ecco i motivi per cui si deve bere il tè:

DI: Francesca Galluzzi

Dagli studi pubblicati da European Journal of Preventive Cardiology e realizzati dall’Accademia cinese di scienze mediche, si è affermato che bere tè almeno tre volte a settimana, riduce il rischio di infarto e  anche di ictus del 56% e per le altre cause del 29%.  Dopo molte analisi dei tipi di tè si è notato che l’uso di tè verde riduce maggiormente il rischio di malattie cardiache, rispetto l’uso di altri prodotti. I ricercatori hanno effettuato diversi sondaggi e hanno affermato che  coloro che bevono regolarmente il tè vivono circa 1,26 anni in più rispetto a coloro che lo assumono raramente o per niente. Lo studio ha notato che gli effetti del tè hanno maggiore influenza sugli uomini rispetto alle donne. Secondo i ricercatori cinesi il tè verde è una ricca fonte di polifenoli che proteggono dalle malattie cardiovascolari e da rischi simili, a contrario del tè nero che è completamente fermentato e quindi in questi processi i polifenoli perdono completamente i loro effetti antiossidanti