ASSOCIAZIONE NAZIONALE GIORNALISMO SCOLASTICO

TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

DIODORINO NEWS

L’INFLUENZA CHE INFLUENZA

DI: Alida Brazzaventre

Uffa! Ecco che ritorna la stagione dell’influenza: febbre, mal di gola, mal di testa, mal di pancia, mal di tutto! Che strazio!

In casa si sta tutti male! Le uniche uscite vanno dal letto al divano andata e ritorno trascinandosi con ‘andatura zombie’ a cinque centimetri orari, gli unici incontri sembrano quelliravvicinati del 3° tipo’ con pietanze insipide e un’intera batteria di farmaci.

Ma tra uno sciroppo e l’altro ecco la vera ‘madacina’ come direbbe Pippi Calzelunghe: le COCCOLE, speciale terapia contro ogni tristezza.

Chi potrebbe resistere davanti a quei visetti smunti e pallidi e a quegli occhioni languidi di un bambino rincantucciato sotto un caldo plaid?!

Ed ecco allora che le abitudini quotidiane si mettono in pausa cedendo il posto a quella magica atmosfera del tempo passato a leggere libri, raccontare storie o a guardare film e cartoni animati insieme ai nostri figli distribuendo baci e carezze.

Ed è così che questi giorni di influenza influenzano in positivo le nostre storie familiari trasformandosi in rituali da riproporre ogni qualvolta la storia si ripete.

Infondo allora anche questo è un regalo dell’inverno: per un breve periodo le classi si svuotano ma i cuori si colmano di tenerezza e poi…apriamo le finestre al nuovo sole: è (quasi) primavera!

Alida Brazzaventre, maestra scuola dell’infanzia