ASSOCIAZIONE NAZIONALE GIORNALISMO SCOLASTICO

TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

DIODORINO NEWS

SARDINE in MOVIMENTO

DI: Carla Fascetto

Il movimento delle sardine è un movimento di protesta nato da poco, che ha come scopo contrastare i partiti politici e tutti coloro che predicano l’intolleranza e l’odio nei confronti di chi è diverso.

Il nome scaturisce dal fatto che questo movimento politico si muove in gruppo, stretti stretti proprio come le sardine, e perché le sardine sono i pesci più presenti nel Mar Mediterraneo, il nostro mare, ma, soprattutto, un mare che unisce tante culture. Il loro slogan è “Nessuna bandiera, nessun partito, nessun insulto”, tutti insieme uniti contro il razzismo e l’odio che, purtroppo serpeggia nella nostra società.
Questo movimento manifesta pacificamente nelle piazze delle principali città italiane, attraverso un tam tam che parte da Facebook e che il 14 novembre a Bologna ha raggruppato 15mila giovani, creando quello che molti hanno definito un flash mob della società civile.

Pochi giorni fa il loro profilo Facebook è stato oscurato, molti hanno pensato che non sia stato un caso, ma un portavoce di Facebook per l’Italia ha assicurato che si è trattato solo di un errore. Personalmente auguro lunga vita a questo movimento, anche se mi piacerebbe che questo clima d’odio nei confronti di chi è “diverso”, in quanto meno fortunato, finisca al più presto. Sono giovane e ho diritto di sognare!