ASSOCIAZIONE NAZIONALE GIORNALISMO SCOLASTICO

TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL MEGAFONO

Catanzaro, consegnato al sociologo licatese Prof. Francesco Pira il Premio Città Solidale 2019

DI: Giuseppe Mistretta

Alessandra Cuttaia – Il sociologo licatese Francesco Pira, docente presso l’università di Messina, ieri pomeriggio ha ricevuto il Premio Città Solidale 2019 presso il Teatro di Soverato, in provincia di Catanzaro, con la seguente motivazione: “Per l’intensa e qualificata attività di ricerca e seminariale sul tema media-migrazioni apprezzata anche all’estero” Il professor Pira ha ricevuto il  prestigioso premio insieme ad Antonio Parrinello, fotoreporter dell’Agenzia di Stampa internazionale Reuters,  agli inviati di Repubblica Franco Viviano ed Alessandra Ziniti autori del libro verità “Non lasciamoli soli” sul lager della Libia, e alla fotografa e artista Luisa Menazzi Moretti, le sue opere sulla migrazione sono state esposte in tutto il mondo. “Vivere le proprie emozioni e sentirsi veramente fratelli” con queste parole, è stato Padre Piero Puglisi, Presidente di Fondazione Città Solidale, ad aprire la sesta edizione del Premio Città Solidale sabato 13 aprile che nel 2019 ha avuto come tema: “L’Immigrazione in RETE. Compiti e responsabilità dei mezzi di comunicazione nei processi di integrazione”. Una manifestazione che ha avuto come cornice il Teatro Comunale di Soverato, riempito in ogni ordine di posto dagli studenti di vari Istituti di Soverato, Chiaravalle, Girifalco e del Comprensorio. Dopo l’intervento del sindaco Alecci di Soverato, a concludere la manifestazione, sono stati i canti ed i balli dei ragazzi che frequentano il CPIA di Soverato, che hanno regalato suoni e colori di un’Africa che troppe volte sentiamo lontana e pericolosa ma che si scopre preziosa proprio nelle differenze e nelle fusioni che ogni giorno i nostri ragazzi vivono nelle nostre scuole. Alla manifestazione erano anche presenti il sindaco Gallello di Gasperina, l’ing. Pietrantonio di Girifalco, il commissario Belpanno di Squillace, rappresentanti del Comune di Soverato, il Vicario Generale della diocesi di Catanzaro-Squillace, diversi dirigenti scolastici, rappresentanti di diversi Enti ed Istituzioni.   Emozionato e commosso Francesco Pira ha ricevuto il Premio dalle mani di Padre Piero Puglisi. “Su questo argomento ho pubblicato due articoli scientifici su testi accademici e svolto relazioni in importanti convegni in Italia e all’Estero, tenuto seminari per l’Ordine dei Giornalisti e in diverse scuole. Sono grato a chi ha voluto riconoscere questo mio impegno” ha commentato il sociologo siciliano.    

Noi della redazione de Il megafono ci congratuliamo con il Professor Francesco Pira, che tnate volte abbiamo avuto come ospite graditissimo nella nostra scuola, per questo prestigioso ed importante riconoscimento.