ASSOCIAZIONE NAZIONALE GIORNALISMO SCOLASTICO

TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

IL MEGAFONO

Presentazione originale di un libro: “Piraterie” del sociologo Francesco Pira.

DI: Giuseppe Mistretta

Alessandra Cuttaia – PIRATERIE è l’ultimo lavoro, edito da Medinova, del sociologo licatese Francesco Pira, docente universitario a Messina. I diritti d’autore del libro sono devoluti alla Fondazione Internazionale del Lions Club International per l’acquisto di vaccini per i bimbi del terzo mondo. Il libro è stato presentato in modo molto particolare dai ragazzi dell’Istituto “Fermi” di Licata, che hanno animati i vari brani presenti nel libro, dove si parla di socialnetwork e non solo. Registe di un fantastico pomeriggio di eccellente scuola le docenti dell’Istituto le professoresse Tiziana Denicolò e Antonella Cammilleri che sono intervenute all’inizio: la prima per illustrare l’opera e la seconda per spiegare che l’appuntamento è stato la conclusione di un percorso che ha visto il professor Pira incontrare docenti, studenti e adesso anche i genitori. Tanti piccoli “pirati” hanno poi animato la presnetazione in modo davvero originale.  Francesco Pira ha raccontato episodi contenuti nel volume, parlato di un uso consapevole delle nuove tecnologie ed al termine ha firmato copie e fatto foto ricordo con tutti gli studenti che hanno ricevuto un attestato per la loro attività. “E’ stato un pomeriggio stupendo in un Istituto capace di produrre eventi e progetti di alta qualità. Questa è la scuola che mi piace. I miei concittadini mi hanno regalato momenti di pura emozione”. 

Molto belle toccanti le parole del Dirigente Scolastico, professoressa Amelia Porrello, che ha tracciato un profilo dell’ospite e ha sottolineato che “molto spesso noi licatesi non ci rendiamo conto del valore dei nostri concittadini che ricevono riconoscimenti non soltanto in Sicilia o in Italia ma anche all’estero”.