ASSOCIAZIONE NAZIONALE GIORNALISMO SCOLASTICO

TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

OCCHIO DI FALCO

PAROLE AL VENTO

DI: Rossella Lombardo

Di Arianna Vario

I paesaggi passano
e lei non sapeva
né dove fosse né dove stesse andando.
Sul treno della morte
andavano a spegnersi
le migliori vite
per diventare numeri
carne da macello
che aspetta la sua ora.
Mi vennero a prendere
in una giornata di lavoro;
EBREO! GAY! mi urlavano.
Sapevo la mia fine:
avevano già preso Levi, Naomi, Raphel,
amici stretti che sapevo dove fossero
ma non se li avessi rivisti.
Forse mi aspettano con Dio.
Adesso nudo al freddo da vari giorni
sento la mia vitalità sperdersi
in questo mondo
dove il diverso viene giustiziato.
Sento l’odore della morte.
Fine.