ASSOCIAZIONE NAZIONALE GIORNALISMO SCOLASTICO

TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

ANY THINK JUNIOR

AUTO SUPERSONICA: PRONTA A BATTERE IL RECORD

DI: Giorgio Mattiuzzo

 

 

La  Bloodhound Supersonic Car, un progetto presentato nel 2008, ha passato alcuni test, restando immobile, ed infine deterrà il record di velocità su terraferma, arrivando a toccare i 1600 Km/h.

 

L’auto-razzo, che un giorno polverizzerà tutti i record raggiunti in precedenza, ha realizzato un importante obiettivo ingegneristico: il test del motore preso “in prestito” da un caccia militare, che dovrebbe spingere la macchina a 1600 Km/h.

I test sono avvenuti il 28 Settembre del 2018 su una pista di un aeroporto in Newquay, Cornovaglia. Alla guida c’era il pilota Andy Green, detentore del precedente record di velocità, 1228 Km/h, nel 1997 su una Thrust SSC nel Neveda.

Questi test, in cui l’auto supersonica è rimasta ferma, servivano per verificare il motore se mostrava qualche difetto.

Successivamente è stato fatto un altro test in cui l’auto passeggiava ad una velocità di 320 Km/h sempre sulla stessa pista dove sono stati fatti i primi test.

Il tentativo di battere il record avverrà sul lago di Hakskeen Pan, Sudafrica, dove si sta lavorando per ottenere una pista liscia lunga 16 km. Tutto questo era stato programmato per il 2018, ma avverrà nell’anno successivo.

L’auto impiegherà 55 secondi per raggiungere i 1600 Km/h e 65 secondi per rallentare utilizzando solo freni a disco e un paracadute.

Oltre al motore del caccia, ci sarà anche un razzo e un motore a benzina.