ASSOCIAZIONE NAZIONALE GIORNALISMO SCOLASTICO

TARGA D'ARGENTO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

ANY THINK JUNIOR

QUANTO TEMPO TRASCORRIAMO SU INTERNET?

DI: Esther Novelli

Il Global Digital Report dimostra che le Filippine, il Brasile e la Thailandia sono i tre paesi in cui si trascorre più tempo su internet.

I filippini hanno una media di 10 ore e 2 minuti al giorno e sono i più assidui frequentatori di internet, i brasiliani stanno online 9 ore e 29 minuti e i thailandesi sono connessi 9 ore e 11 minuti ogni giorno.

Fortunatamente l’Italia si trova solo al 22esimo posto con una media 6 ore e 4 minuti giornalieri avanti di pochissimo al Giappone che con una media di 3 ore e 45 minuti, si colloca all’ultimo posto.

Perché si trascorre tutto questo tempo davanti lo schermo?

La verità va ritrovata nei social: pare che più del 45% degli utenti internet abbia un profilo social al quale dedica una media di 2 ore e 16 minuti.

I dati ci rivelano anche che i siti più visitati al momento sono Google e Youtube al primo posto, Facebook occupa la terza posizione, infatti sono anche le tre parole più cercate sul sistema Mountain View.

L’analisi di HootSuite fa una carrellata sull’uso dei social network e incorona re e regine in base al numero di follower e la palla d’oro va al famosissimo calciatore Cristiano Ronaldo, il quale su Instagram ha 151.900.000 follower. Al secondo posto troviamo Selena Gomez con più di 144 milioni di follower, invece al terzo posto con poco più di un milione di seguaci c’è Ariana Grande.  

Ma tutto questo tempo speso sulla Rete deve preoccupare?

Può avere effetti negativi sul lavoro e sulla produttività?

Secondo gli esperti la risposta è no. Sonia Livingstone, docente della London School of Economics, sostiene che tutto il tempo che passiamo su Internet sia solo una conseguenza della progressiva digitalizzazione del lavoro, infatti le nuove professioni come gli influencer ed i blogger, si svolgono per la maggior parte del tempo su Internet.